Seminario per Circoli aziendali-Cral

La FiTel Nazionale promuove una iniziativa formativa elaborata con FiTel Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia e Toscana su temi specifici propri dei circoli aziendali, alla luce dei cambiamenti normativi e operativi introdotti dal Codice del Terzo Settore.

Vi invitiamo a partecipare personalmente e vi incoraggiamo ad invitare i vostri Cral affiliati o da affiliare.

I CRAL sono fortemente interessati da questi processi, le opportunità e le nuove funzionalità rese possibili dal CTS non sono ancora ben utilizzate dai circoli aziendali, da qui la nostra volontà di promuovere una formazione mirata che aiuti i dirigenti dei circoli aziendali ad adeguarsi alle normative vigenti e sfruttare appieno le nuove opportunità.

Ai partecipanti che avranno confermato tramite mail a formazione@fitelemiliaromagna.it la propria presenza sarà inviato un link specifico 24 ore prima della riunione.
Il seminario si terrà su piattaforma digitale (Meet) dalle ore 17.30 alle ore 19.30, il 22 e 29 marzo p.v.

Programma:
Martedì 22 marzo:
La qualifica di associazione di promozione sociale all’interno degli enti del terzo settore.

a) caratteristiche comuni
– attività di interesse generale e nozione di assenza di scopo di lucro
-le peculiarità civilistiche delle associazioni enti del terzo settore: aspetti da attenzionare nei CRAL con particolare riferimento al principio della porta aperta e all’assenza di assoggettamento a forme di controllo, coordinamento o direzione da parte di società;
b) specificità delle APS:
– tipologie di soci ammessi
– apporto dei volontari (vincoli numerici, assicurazione, gestione del registro volontari);
c) tipologie di entrate e relativa qualificazione fiscale;
d) apertura della partita iva e regimi fiscali opzionabili;
e) le agevolazioni in materia di imposte indirette

Relatrice: Dottoressa Francesca Colecchia

Martedì 29 marzo: la gestione contabile dell’APS con entrate complessive non superiori a 220.000

  1. gli schemi di bilancio
  2. approfondimento sullo schema di bilancio di cassa
  3. analisi di un esempio
    Relatore: Dottor Alessandro Mastacchi

Vi invitiamo a segnalarci la vostra presenza iscrivendovi ad una o entrambe le sessioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.